Velo da sposa abbinato ad abito nuziale. I consigli di Elena Colonna

Per completare il look della sposa ci sono degli accessori irrinunciabili. Uno di questi è il velo da sposa, un dettaglio insostituibile che dona raffinatezza ed eleganza.

Il velo da sposa non è mai fuori moda, può essere interpretato in diversi modi, ma resta sempre un vero must irrinunciabile per sentirsi sposa.

atelier_colonna-75

Per creare un tutt’uno armonioso è necessario che il velo da sposa sia perfettamente abbinato all’abito nuziale, al fisico della sposa e allo stile e tema delle nozze.

Ci sono veli lunghi e veli corti, veli a mantiglia e veli a cattedrale. Ciascuna sposa sceglierà il velo più adatto al suo stile e la Signora Elena Colonna saprà consigliare il velo da sposa più inidicato per creare la perfetta armonia di forme e lunghezze.

Un velo corto potrà essere molto apprezzato da una sposa moderna e al passo con i tempi, che non vuole rinunciare al velo, ma non vuole creare un effetto troppo tradizionale.

Un velo lungo è desiderato da tutte le spose che vogliono esprimere un look classico e romantico, anche impreziosito da bordature in pizzo che richiamino il tessuto dell’abito nuziale.

Ci sono poi i veli pregiati, tramandati di mamma in figlia che, oltre ad essere bellissimi racchiudono una storia e un’emozione ancora più grande.

Il velo da sposa dovrà essere sempre morbido e leggero, realizzato con tessuti pregiati impreziosito da cuciture sartoriali e perfette. Dovrà far sentire la sposa avvolta in una nuvola eterea, tale da lasciarla libera e comoda nei movimenti, ma mantenendo il suo stile unico e romantico per far vivere in completezza la favola del giorno più bello.

 

 

 

 

Condividi questa pagina

Commenta