Cosa differenzia un abito da sposa sartoriale

Spesso una futura sposa che si appresta a scegliere l’abito nuziale dei suoi sogni si chiede che cosa abbia di diverso dagli altri un abito da sposa sartoriale.

dav

L’abito da sposa sartoriale esprime una creazione artigianale, fatta di particolari personalizzati, di rifiniture minuziose, di scelta di tessuti esclusivi e preziosi, di stile unico e raffinato.

L’abito da sposa sartoriale è un arte e identifica una sposa attenta alla qualità e al lavoro pregiato, che vuole distinguersi e sentirsi protagonista perfetta del wedding day.

Il dettaglio personalizzato di un abito da sposa artigianale è dato dalla fantasia di un drappeggio su un tessuto di mussola di seta pura che si ferma con una rouche vaporosa come una nuvola dove il bordino è cucito a mano dalle sarte artigiane interne all’Atelier Elena Colonna in modo da far aprire l’increspatura come un fiore.

La cura sartoriale di un abito da sposa è data dall’applicazione, con ago e filo, di un bottoncino alla volta, per chiudere posteriormente l’abito bianco in modo armonioso, tale che i drappeggi sembrino non finire mai.

L’abito da sposa sartoriale è creato con il cuore e lo si percepisce da ogni singolo dettaglio, cucitura, taglio, applicazione e particolare.

Condividi questa pagina

Commenta