Abito da sposa in pizzo un must per le nozze 2018

L’abito da sposa in pizzo è da sempre uno degli abiti nuziali più desiderati dalle spose e resta un must anche per i matrimoni 2018.

20150618021352

Il pizzo è romantico è fa sognare, permette giochi di trasparenze raffinatissimi e mai eccessivi per dare femminilità e fascino, inoltre consente il tanto richiesto “effetto tatoo”.

L’abito da sposa in pizzo si presta alla realizzazione di modelli tradizionali con gonne ampie e principesche, ma anche a linee a sirena o scivolate.

Esistono varie tipologie di pizzo da poter utilizzare per realizzare l’abito da sposa e ognuna di esse è indicata per una diversa di abito nuziale.

Partiamo dai pizzi francesi, i più preziosi e pregiati: il pizzo Chantilly e il pizzo Rebrodè. Il primo è uno dei pizzi più eleganti e raffinati, sottile e ricco di dettagli, mentre il secondo è più a rilievo.

20150618021526

Il pizzo Macramè è tornato molto in auge per gli abiti da sposa dallo stile vintage per realizzare particolari e dettagli tipo merletto.

Ci sono poi i pizzi di Bruxelles e i Pizzi Valencienne.

L’Atelier Elena Colonna utilizza pizzi francesi pregiatissimi e vi saprà consigliare il pizzo più adatto per il modello di abito da sposa da voi scelto.

La bellezza e la sicurezza di un abito da sposa sartoriale è proprio questa: ogni minimo dettaglio è studiato su misura proprio su quel modello per rendere la sposa unica protagonista del wedding day.

Foto by Di Fiore Fotografi

 

 

Condividi questa pagina

Commenta