Matrimonio: tradizioni di famiglia. La mantiglia che lega la sposa con la sua mamma.

mantiglia sposa

Nella famiglia di Luigia, detta Igia, L’Atelier Elena Colonna, rappresenta una vera tradizione di famiglia.

La mamma di Igia, per il giorno del suo matrimonio, scelse Elena Colonna, per realizzare l’abito da sposa che le avrebbe fatto coronare il suo sogno d’amore.

Da quel giorno L’Atelier Elena Colonna, ha seguito passo, passo tutte le occasioni importanti della famiglia, creando abiti da cerimonia sartoriali e su misura per ogni evento.

Non poteva mancare, naturalmente, l’abito da sposa di Igia, di cui ancora non vi vogliamo svelare i particolari, ma che vi anticipiamo è un modello esclusivo, unico e innovativo, un vero capolavoro sartoriale.

Oggi vogliamo invece parlare di un dettaglio di grande impatto emozionale per la Igia, la sua mamma ed Elena Colonna: la mantiglia della sposa.

Si tratta di una mantiglia corta in pizzo chantilly, un velo tradizionale e molto elegante dal disegno delicato che dona alla sposa un’allure romantica, mista a fascino e magia.

Fin qui tutto normale, direte voi! Si, ma l’importanza di questa mantiglia è il fatto che è proprio la mantiglia che indossò la mamma della sposa durante il giorno del suo matrimonio e che fu consigliata da L’Atelier Elena Colonna.

Un velo da sposa raro e importante, che suggella un legame profondo tra madre e figlia, quasi un passaggio di testimone per creare una tradizione matrimoniale di famiglia che ci auguriamo prosegua anche per le prossime generazioni.

Foto by Valentina Casagrande

Condividi questa pagina

Commenta