Consigli per la sposa. Come tenere il bouquet di nozze

Il bouquet è l’accessorio che per eccellenza completa il look della sposa. Il bouquet è un regalo che, generalmente, fa la mamma dello sposo alla futura sposa, ma può essere anche regalato dallo sposo.

bouquet-peonie-bianche

In ogni caso, per evitare che il bouquet non sia abbinato all’abito nuziale o allo stile e ai colori del matrimonio, la scelta dei fiori e della tipologia del bouquet va concordata in anticipo ed è assolutamente da evitare l’effetto sorpresa!

Oltre alla forma, alla tipologia di fiori utilizzata e ai colori ci sono alcune regole per portare con eleganza il bouquet di nozze e valorizzarlo al meglio senza oscurare l’abito bianco o la sposa.

bouquet-mughetto

Il bouquet deve essere tenuto dalla sposa con entrambe le mani con eleganza e scioltezza.

Le braccia della sposa devono essere leggermente piegate e il bouquet si dovrà trovare circa all’altezza dell’ombelico, in modo tale che l’abito da sposa non venga coperto.

I fiori dovranno essere un po’ distaccati dall’abito bianco, in modo tale da non sporcarlo.

Il bouquet, oltre ad essere un accessorio di completamento del look della sposa, potrà anche essere un aiuto per avere un passo sicuro ed un portamento elegante.

bouquet

Infatti il bouquet potrà essere un punto di appoggio per scaricare la tensione del momento dell’ingresso in chiesa per la celebrazione del rito nuziale.

 

Il bouquet dovrà essere sempre tenuto in modo fermo, assicuratevi che abbia un impugnatura comoda e ben bilanciata.

Dopo la cerimonia il bouquet potrà essere portato con più tranquillità e scioltezza, pronto per essere lanciato verso una futura sposina!

Condividi questa pagina

Commenta