6 gennaio: oggi l’Atelier Elena Colonna vi parla di calze…da sposa

calze sposa

Il 6 gennaio è la giornata dedicata alle calze.

I bambini e non solo, attendono trepidanti l‘arrivo della befana che porti la caratteristica calza piena di dolci o di carbone!

Anche L’Atelier Elena Colonna in questa giornata dell’epifania, vuole parlare di calze…sì, ma di calze da sposa.

Nella mise della sposa nulla deve essere lasciato al caso e ogni dettaglio deve essere scelto curando i minimi particolari affinché il risultato sia perfetto!

La calza della sposa dovrà essere scelta color carne, velatissima al massimo 5 den, anche d’inverno e senza cuciture  con un effetto invisibile che avvolga come una seconda pelle in modo da esaltare la bellezza e l’innata sensualità della sposa e non segni in alcun modo sotto l’abito da sposa.

L’Atelier Elena Colonna, solitamente consiglia alle sue spose calze di Philippe Matignon  o di Franco Bombana.

Molto di classe e raffinata la scelta della calza di seta per la sposa, anche se non strettamente necessaria.

Più comodo il collant, rispetto alla calza autoreggente o alla calza portata con il reggicalze, da abbinare magari ad una sfiziosa e sexy giarrettiera color blu da sfilare o farsi sfilare in un momento ludico del ricevimento nuziale lanciandola simpaticamente in segno buon augurale verso le invitate a nozze in attesa di proposta di matrimonio!

Condividi questa pagina

Commenta