Abiti sposa Napoli. L’abito da sposa corto rivisitato da L’Atelier Elena Colonna con un’interpretazione “trasformista”

abito corto intera

L’abito da sposa corto, un tema, un gusto e uno stile spesso controverso. I più tradizionalisti bocciano la scelta dell‘abito nuziale corto ribadendo l’idea che l’abito da sposa debba essere lungo, voluminoso, una nuvola che avvolge la sposa in un allure quasi fatata.

Le spose moderne e di tendenza, invece, amano l’idea dell’abito da sposa corto perché comodo, allegro e giovanile.

L’Atelier Elena Colonna ha un‘idea positiva dell’abito da sposa corto e lo trova molto adatto soprattutto alle cerimonie nuziali civili, o ad un matrimonio in spiaggia o ad un evento matrimoniale informale e molto easy.

abito corto

Tra le sue creazioni di alta moda sposa, Elena Colonna propone un abito da sposa corto “rivisitato”, addolcito e con dettagli alla moda, perfetto per una sposa molto attenta alle nuove tendenze.

L’abito è molto femminile, con uno scollo a cuore, un corpetto che fascia la silhouette della sposa e un tessuto prezioso ricamato a mano con micro cristalli che seguono un percorso asimmetrico richiamando il taglio della gonna corta dell’abito nuziale.

corto fianco

Per non tralasciare l’effetto sposa, l’abito si sviluppa sul dietro con una gonna molto voluminosa in triplo garzan di seta pura che termina con un lungo strascico, fissata in vita con una fascia dal doppio nodo sul fianco, che crea un effetto di contrapposizione tra il davanti dell’abito, corto ed il dietro lungo ed importante.

L’abito da sposa è concepito per essere “trasformista”, infatti questa lunga gonna potrà essere tolta durante il ricevimento nuziale e lascerà libera la sposa di potersi muovere agevolmente e lanciarsi nelle danze più sfrenate del dopo festa.

 

Condividi questa pagina

Commenta