Tradizioni matrimoniali: confetti e confettata. La dolcezza si trasforma in divertimento.

1507753_816566728368849_944607543_n

I confetti vantano una tradizione che risale ai tempi dei romani quando venivano distribuiti per festeggiare le nascite e i matrimoni.

Elena Colonna si è divertita a ricercare curiosità e storia dei confetti.

In antichità i confetti venivano considerati dei bon bon di grande pregio e simboleggiavano l’unione della coppia caratterizzata dalla due metà della mandorla unite dallo strato di zucchero.

Inizialmente i confetti venivano adagiati su un vassoio d’argento e distribuiti dagli sposi alla fine del banchetto nuziale con un cucchiaio pregiato, in segno di ringraziamento agli invitati a nozze per aver partecipato all’evento del matrimonio.

Con i secoli la tradizione dei confetti si è affinata divenendo un vero cadeau de mariage insieme alla bomboniera e, successivamente, un corner colorato, dolce e divertente con la confettata.

La confettata è ormai diventata un must del ricevimento nuziale e ogni wedding planner si inventa confettate sempre più scenografiche, variopinte e con allestimenti a tema per rendere questo momento esaltante e di grande impatto emozionale.

Nella confettata una grande varietà di confetti di qualità pregiata, viene inserita in vasi trasparenti o sopra eleganti alzatine, tutti accompagnati da un cartellino che indica il gusto.

551122_816572435034945_440298247_n

Sarà opportuno anche fornire coni di carta, sacchettini o scatoline in modo tale che gli invitati a nozze possano prendere comodamente i confetti desiderati.

Potranno essere abbinati alla confettata anche colorate caramelle, bon bon, fini cioccolatini e cup cake per un tavolo di dolcezze irresistibili che renderà il vostro matrimonio unico ed indimenticabile.

 

Condividi questa pagina

Commenta