Abiti sposa alta moda. I favolosi anni ’60 per un mitico matrimonio a Capri.

31

Un alito di vento anni ’60 ha soffiato sull’isola di Capri per il magico matrimonio di Caterina sulle onde dell’eleganza, del romanticismo e dell’amore.

Per un matrimonio con questo tema era necessario un abito da sposa che si abbinasse perfettamente con il fil rouge e Caterina si è affidata a L’Atelier Elena Colonna, sicura che avrebbe creato per lei l’abito bianco perfettamente in linea con i suoi gusti e lo stile del matrimonio, per essere la sposa che aveva sempre sognato.

carlo e caterina capri

La signora Elena Colonna quando ha saputo che il tema del matrimonio erano i mitici anni ’60 si è subito entusiasmata e nella sua mente già si delineava l’idea dell’abito da sposa per Caterina.

Un modello di abito nuziale che si ispira ad  Audrey Hepburn nel film “Sabrina” e che ha enfatizzato il fisico ed il portamento di Caterina rendendola una sposa estremamente elegante e raffinata.

L’abito da sposa è in garzan di seta pura morbidissima e si caratterizza per un corpetto dallo scollo omerale lavorato a piegoline tubolari realizzate tutte a mano dalle premiere interne all’aterlier.

7

La gonna scende molto aderente fasciando le forme esili di Caterina. E’ liscia sul davanti, mentre sul dietro si apre con un leggero taglio a godet che va a formare un piccolo strascico dell’abito da sposa.

Completa ed impreziosisce la mise della sposa, una mantiglia antica di pizzo Bruges appartenuta alla mamma della sposo, la quale ha voluto omaggiare la dolce e bellissima Caterina di questo cimelio di famiglia importante per il giorno delle nozze.

5

Il matrimonio di Carlo e Caterina è stata una giornata ricca di emozioni, prima tra tutte quella dello sposo che è rimasto incantato all’arrivo della sua sposa in Chiesa sentendosi protagonista insieme a lei di una favola meravigliosa: la loro favola d’amore!

Condividi questa pagina

Commenta