Trend 2013 Acconciature da sposa : Capelli sciolti o legati ? I consigli di Elena Colonna , Atelier Abiti da sposa a Napoli.

La parola d’ordine per questo articolo  è :

I giorno del matrimonio, è assolutamente vietato sbagliare acconciatura!!!!

Tutte le spose, lo sanno,  dalle più classiche   a quelle più modaiole ,che hanno  sempre   non poche  perplessitità quando devono scegliere il proprio hairdo, quello che  rispecchi meglio il proprio  stile di capelli,la propria personalità e il modello dell’abito da sposa scelto.

La domanda è sempre questa :

<Signora Colonna, ho scelto l’abito da sposa, e devo dire che non è stato difficile, quanto invece scegliere l’acconciatura, cosa   devo fare ?? Come devo pettinare i miei capelli??>

Mie carissime amiche, lo so per esperienza, questo è un momento difficile!

Per chi ha i capelli lunghi ma anche di lungezza media, ricci o lisci, il problema è comune, e sorge sempre l’atroce dilemma :capelli  legati o sciolti ?

La sposa 2013  opterà per lo chignon, in tutte le sue varianti!!!!

Il più modaiolo è raccolto con una la riga di lato, ma  anche quello più romantico che prevede il  ciuffo che cade morbido sul lato.

In linea di massima , è mpossibile sbagliare con quello basso, sta bene a tutte, e specie nelle calde ed afose serate estite, risolverà in parte il problema  effetto crespo , tanto odioso per i capelli.

I trend 2013,  delle passerelle di Parigi sono stati chiari :  acconciature dal sapore vintage, ispirate agli anni ’50, con ciocche ondulatamente raccoltie ,oppure tenendo i   capelli più sitemati  casomai pettinandoli intrecciati ; oppure per le più audaci,  i capelli cotonati  per un effetto glamour, volumizzando  la  parte anteriore del capo, per pettinature  che  si sviluppano  in altezza.

Ma per le amanti  dei capelli sciolti?

Niente paura, il 2013 ha pensato pure a voi !!!

Vi  sentite più disinvolte con  i capelli sciolti, che ricadono fluidi e vengono “movimentati” solo da piccoli dettagli?

Perfetto, ma attenzione , la signora Elena Colonna dice la sua :

<Se avete dei capelli lunghi , mossi o lisci, potete lasciarli sciolti a patto che non diano l’impressione di essere disordinati!>

Per voi vince in assoluto  lo stile naturale!  Naturale perchè  non amate le acconciature rigide e troppo impostate ; ma le ciocche disordinate che cadono liberamente , sono categoricamente da evitare! Meglio invece delle ” onde”  leggermente mosse  studiate  ad arte, prevedendo  comunque , che i capelli vengono trattenuti ai lati del viso, o anche dietro la testa.

Un piccolo  consiglio alle mie spose:

Iniziate  a pensare con largo anticipo all’acconciatura; fate numerose prove  prima dal vostro parrucchiere di fiducia e poi verificate la vostra scelta finale in Atelier durante una delle ultime prove d’abito! >

In conclusione un concetto fondamentale : la moda ha i suoi trend, e le sue nuove ” ispirazioni” ma dovete considerare che  la pettinatura della sposa deve innanzitutto seguire la linea del suo viso, e  poi  dovrà armonizzarsi  con il vestito ed il suo ” stile”.

Nella prima  foto  capelli raccolti per Melissa una nostra  modella;    chignon, elegante e morbido, realizzato dalla nostra hairstylist , Alessandra Romano.

Nella seconda foto capelli sciolti e lisci per  Marialetizia, altra  modella durante una nostra sfilata, a relais Tenuta S. Domenico, Capua.

Allora sarai una  sposa dolce come lo zucchero, oppure con un outfit sofisticato come una principessa????  …………

Io consiglio : bella ed  affascinante, ma  senza eccessi!!!!!

Seguiteci…….

Condividi questa pagina

Commenta