Invitato a nozze? Un sondaggio, trovato sul web, ci svela cosa ” infastidisce di più gli invitati al matrimonio: i commenti de L’ATELIER ELENA COLONNA , NAPOLI:

Visto il numero, considerevole, di blog e trasmissioni tv, sappiamo tutto o quasi , su come si pianifica   un “matrimonio perfetto”!

Decisa la data delle nozze, la chiesa o il  municipio e stabilita la location per il ricevimento, si passa ad organizzare  lo stile del matrimonio; subito dopo si sceglie  l‘abito da sposa, il, vestito più sognato, quello su cui  non è possibile fare ” errori” e sicuramente quello che si aspetta da una ” vita”………

Scopiazzando qua e la, e avvalendoci dell’aiuto di qualche wedding planner,anche solo ” virtuale”, possiamo avere un ‘idea  chiara e  decisa su come vorremmo il ” giorno più bello“:  stabilire  il fil rouge del matrimonio,scegliere il  ” famoso” colore tema, accostare le varie tipologie di    fiori per   gli allestimentimenti,imitare tavoli imperiali, e puntare  sulle   confettate più nuove e particolari, etc etc…….

Ma ci siamo mai chiesti, cosa gli invitati veramente desiderano, o meglio ancora  quale sia la cosa che più innervosisce, quando si è invitati alle nozze?

<Ho letto un simpatico sondaggio di opinione, che devo dire mi ha fatto veramente riflettere!>, ci dice la titolare dell’Atelier Elena Colonna, che naturalmente occupandosi di abiti da sposa, è sempre attenta a tutte le notizie e le curiosità che vengono anche dal web, e che riguardano il matrimonio, nella sua globalità.

Il 31% dei voti, è andato a : “Attendere il ” servizio fotografico” per iniziare a mangiare”

<Devo dire che credevo , che questa usanza fosse,definitivamente ” defunta” ! Trovo veramente poco educato, che gli ospiti debbano essere lasciati ore , all’aperto, al caldo ( visto che sono più numerosi i matrimoni estivi ), senza poter avere nemmeno un bicchiere d’acqua, mentre gli sposi , vengono  letteralmente ” sequestrati” dai fotografi, per le spettacolari fotografie da inserire nell’album di nozze! >

Il 18 % dei voti , è andato a :“Pranzi lunghi ed interminabili ”

<Orami al giorno d’oggi, mi sembra veramente out, e di cattivo gusto….ma siamo ancora agli anni 70 / 80 ? Decisamente da evitare sono le lunghe ore seduti, i vostri ospiti non devono sentirsi in ” ostaggio” e per essere intrattenuti in maniera piacevole, sarebbe meglio puntare meno sul cibo e più sui momenti di movimento, e di musica accompagnati da ballo!>

Il 18 % dei voti, è andato a : “ Stare seduti ad un tavolo, con persone che non si conoscono “

<Questo risultato  manderà in tilt le mie sposine! Non è raro, il caso, che nelle attese della prova abito, io assisto a più di una  ” furiosa” litigata, per assegnare i posti ai tavoli;  anche per esperienza personale, confermo che c’è veramente da uscire pazzi! Ciò nonostante , rifflettete che non tutti hanno facilità di conversazione con persone mai viste prima,e che quindi bisognerebbe evitare, di sistemare amici vicino ad anziani parenti !>

L’11 % dei voti, è andato a : “Gli spostamenti e fare troppi km in auto

<Questa devo dire è una ” storia ” vecchia! Gli sposi, spesso pensano ” unicamente”  alla bellezza delle location , alla suggestione degli ambienti,alla fascia qualità / prezzo, e sbagliando, raramente ci si interroga sui km che i propri ospiti dovranno percorrere per stare con voi quel giorno.>

<La buona educazione , e l’attenzione verso gli altri devono guidare ogni vostra scelta!> Raccomanda la signora Elena Colonna, ed aggiunge : <un evento di classe e ben riusciuto, non si basa  sul ” colore” più in voga , che avrete usato e ripreso qua e là; Condividere la vostra ” gioia” con gli ospiti, significa metterli a proprio agio, e pensare innanzitutto alle loro esigenze, a costo di sacrificare i vostri  ” desideri”>

Per aiutarvi nelle scelte, pensate allora, a l’ultimo matrimonio, dove voi stesse siete intervenute da ” invitata”…….

Quale cosa vi ha più di tutto ” infastidito ?

seguiteci……….

 

 

 

Condividi questa pagina

Commenta