Abiti eleganti e cerimonia :Le mamme degli sposi.”Dress code “di ELENA COLONNA ATELIER NAPOLI:

Oggi parliamo delle mamme degli sposi !

Inutile dire, che le persone, dopo gli sposi, che sentono maggiormente l’emozione, per il matrimonio, sono le mamme.

Sono le più coinvolte nei preparativi, desiderano  la felicità dei propri figli,e vorrebbero che questi avessero “un matrimonio perfetto“;  per questo motivo,  la loro ansia ed agitazione,sale vertiginosamente nei  mesi precedenti al grande evento, e non vi dico poi, cosa succede quando cominciano a pensare al loro abito elegante ……….a  “cosa” indossare……….  “cosa” evitare……….vanno letteralmente in tilt!

Ovviamente bisogna essere elaganti ma sobri ,raccomanda la signora Elena Colonna( che all’Atelier Elena Colonna, oltre le spose ” veste” le mamme)  ma senza esagerare!!

<E’ chiaro che si vuole essere al meglio in un’occasione del genere,ma il “tutto “deve essere adeguato al ” tono” della cerimonia;  soprattutto , le mamme, devono tener presente, che a loro è richiesto il ruolo della ” padrona di casa” e che quindi devono ” ricevere” i rispettivi invitati, quindi, è consigliabile, optare per una ” scelta” che le faccia apparire a proprio agio e disinvolte.>

Un classico del matrimonio, un pò a tutti i livelli, è la tacita e divertente competizione tra consuocere,  e qui la signora Elena , sorridendo : < è sempre oppurtuno, parlarne tra di voi,avrete  la ” mise” che non faccia sfigurare nessuno, ed eviterete di scegliere lo stesso colore.> 

Proviamo allora  a mettere ” tutti” d’accordo, e consideriamo l’elegante  ” dress code” delle mamme dell’Atelier Colonna:

<Il buon gusto suggerisce sempre la sobrietà: qualsiasi sia la stagione del matrimonio, le stampe e le fantasia, sono da evitare, va bene  la tinta unita, naturalmente scartando i bianco ed il nero.> raccomanda la signora Elena.

Una mamma glamour potrà usare, anche  l’ abito lungo, naturalmente per i matrimoni serali e se anche la sposa è in lungo, ma comunque la signora, deve ricordarsi che non è  sul ” red carpet”, e che quindi dovrà apparire sofisticata ma  mai appariscente!! Quindi, attenzione ai tessuti elaborati e no , al “troppo” ricamo, richiama la signora Colonna! ( in foto una ” nostra” mamma con la sposa, entrambe creazioni sartoriali de L’Atelier Elena Colonna )

Una mamma classica, opterà per  la scelta consolidata , del due pezzi, abito completo , o i famosi tre pezzi con gonna o pantalone; i  pantaloni non sono vietati.! Elena Colonna sostiene :< sono un’ottima soluzione, soprattutto per le signore che per vari motivi non indossano gonne. una scelta che va sempre bene, accoppiata ai   colori neutri, sobri,dal grigio , al tortora, ai beige. >

Per una mamma , che vuole osare, perfetto è  l’ abito da cocktail  corto,  conosciuto anche come vestito “nel tardo pomeriggio” un abito da sera meno formale ma allo stesso tempo elegante e  sofisticato. La scelta varia , a secondo della figura della signora, tra modelli più strutturati in satin, o più morbidi  in chiffon, e geogette di seta . Si può osare giocando  con le trasparenze dei tessuti sovrapposti, con motivi di drappeggi, rigorosomente sartoriali, o con la vaporisità delle gonne. Il consiglio della signora Elena Colonna è sempre la moderazione, anche nelle tinte: < seguite i colori ” must” della stagione, ma puntate su quelli che vi donano la carnagione e valorizzano al meglio  la vostra figura.>

Sì al cappello, ma solo di giorno; ancora il consiglio della signora dell’Atelier: <se la mamma della sposa decide di indossarlo sarà una cortesia farlo sapere alla consuocera e ai testimoni che si adegueranno.>

Per la  sera invece  tocados e velette, sono eleganti e mascherano bene l´emozione!

Scarpe e pochette o clutch non necessariamente si coordinano, anzi la moda li vorrebbe dissociati.

Per quanto riguarda i capelli , evitate le  impalcature innaturali che, oltre ad essere fuori moda, hanno il difetto di invecchiare chi le porta. Optate se il vostro viso lo consente di ” tirare” su i capelli con il classico chignon o la ” banana “. Altrimenti vanno benissimo sciolti e senza fronzoli.
Per gioielli e accessori, la regola di Elena Colonna  e’ sempre la stessa:< less is more!>
Ultimo punto su cui Elena Colonna è irremovibile :<Attenzione  a non esagerare con scollature e abiti sexy, ricordate che siete le” mamme”, e dovete tener sempre presente il ruolo che si ricoprite .
Seguiteci……..

Le foto sono esempi per i tessuti dell’Alta Moda, e   in esclusiva all’Atelier Elena Colonna. Napoli.Hola Alta Moda.

 

Condividi questa pagina

Commenta