Il vero protagonista del matrimonio è l’abito da sposa!Dress Code by L’ATELIER ELENA COLONNA ALTA MODA E SARTORIA NAPOLI.

 

Sicuramente l’abito della sposa  è quell’elemento  della cerimonia che crea molta attesa. Tutti gli invitati, infatti, aspettano di vedere come sarà il “modello” scelto per poterlo ammirare e, soprattutto per poi, a distanza di giorni,  commentarlo in tutti i suoi dettagli.

Questo aspetto, se da un lato gratifica la nostra vanità ed il gusto del “protagonismo”, dall’altra ci mette un…tantino in ANSIA!!!!!

Nella mente della sposa si affollano tantissime idee, a volte confuse, anche grazie alle numerose ” ispirazioni” che vengono da internet, o più semplicemente dalle riviste specializzate.

Tutto deve essere perfetto, la vostra aspettativa è altissima, e una volta fatta la vostra scelta non è possibile tornare indietro. Le domande si inseguono e spesso rimangono senza risposta: stile principessa  o invece semplice chic, bon ton o viceversa scollato e iperfemminile, bianco ottico, avorio o casomai un “tocco di colore”? AIUTO !!!!

Elena Colonna, da esperta del settore wedding, tutto questo lo sa e lo comprende benissimo: <<Mi fanno una grande tenerezza le sposine quando entrano la prima volta in atelier da me: un misto di emozione e speranza di esaudire un “sogno”. Sì, proprio così, l’abito da sposa per qualsiasi ragazza è l’oggetto più sognato fin dall’infanzia, posso assicurare che  molte donne hanno pensato al loro abito da sposa già prima di avere trovato il marito…>>

Per questo motivo, la signora Elena vuole, in assoluto, che  la scelta del vestito da sposa rimanga uno dei momenti più piacevoli di tutta  l’organizzazione del matrimonio!

In Atelier, di questi tempi, ci sono le visite delle spose per il periodo autunnale ed invernale.

La signora Elena è già pronta con i nuovi modelli. Ce ne sono veramente tantissimi e di vario genere, perchè ogni modello deve essere adatto alla singola persona che lo sceglie, anche se poi la stessa Elena, per ogni sposa, penserà alle giuste variazioni che meglio rappresenteranno la sua personalità e, più di tutto, valorizzeranno il suo fisico.

<<Proprio la figura della sposa, mi suggerisce immediatamente l’abito fatto apposta  per lei! Questa è la mia prima impressione, e di solito non mi sbaglio; subito dopo  passo a chiedere alcune informazioni che mi occorrono per stabilire lo stile del suo abito da sposa: di solito è fondamentale sapere il tipo di cerimonia (religiosa, civile, simbolica ) l’orario della cerimonia, e la location.>>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo sile principessa, per esempio, è  un evergreen, preferito da quelle spose sognatrici e  romantiche per eccellenza. Gonna voluminosa e bustino stretto, l’effetto è spettacolare! Ci vuole naturalmente la location adeguata: non si può indossare se si sceglie, magari, di sposarsi sulla spiaggia! Questo stile può avere diverse tipologie: di solito si pensa al classico, ma anche in stile più modaiolo si può essere “principessa”, e si possono usare telai preziosi in pizzo, corpini ricamati, abbinati a stoffe in seta unita; anche il tulle è un elemento gradito, tanto che i veli per questo tipo di sposa sono delle nuvole di tulle sognanti che, di solito, hanno la calata sul davanti e uno stacco lungo ed imponente sul dietro. Un consiglio prezioso é di non utilizzare troppi accessori per non caricare eccessivamente l’abito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La sposa a cui dona lo stile impero, invece, scivolato e morbido, è di solito una ragazza semplice! Non vuole apparire troppo ma comunque desidera  mettersi  in risalto, slanciando  la figura: l’effetto di eleganza e raffinatezza è assicurato qualunque siano le vostre forme! Aderente al petto, questo modello scivola verso il basso con semplicità. La sua leggerezza vi permetterà movimenti facili. In questo caso il tessuto è leggero ed impalpabile, si possono fare così facilmente dei bellissimi lavori sartoriali con le stoffe, che a volte vengono sottolineati da piccoli ricami che li evidenziano.Il velo nuziale per questa sposa può essere anche non di tulle semplice…a volte si può, infatti, osare con mantiglie di pizzo, o con veli di seta bordati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se invece parliamo dello stile a sirena, parliamo di una fanciulla che ama sottolineare la bellezza del suo corpo, vuole sentirsi una diva, e non ha paura di osare. Questo tipo di abito può essere declinato in vari modi, ma sempre accompagna la figura della sposa e  si apre sul fondo, donando al modello finale una forma che ricorda, appunto, quella delle sirene: a me piace sensuale, ma non troppo poiché spesso si rischia il “volgare”. CI VUOLE NECESSARIAMENTE UN BELLISSIMO PERSONALE per essere sexy ed  elegante allo stesso tempo.

Le foto che vedete in questo articolo sono di alcune nostre spose, che hanno scelto L’Atelier Elena Colonna per sentirsi perfettamente a loro agio nel giorno del matrimonio; considerateli  piccoli spunti…la nuova collezione è al momento visibile esclusivamente in Atelier previo appuntamento.

Vuoi sentirti la protagonista del tuo giorno più bello?

Ti aspettiamo!

Condividi questa pagina

Commenta