Matrimonio Bon Ton. Il Galateo delle nozze. Il primo ballo degli sposi…la musica, l’ordine, lo stile!

[In questa immagine, lo splendido abito e il primo ballo di una nostra sposina.

Photo by Di Fiore Fotografi]

Secondo la tradizione la sposa, il giorno del matrimonio apre le danze al ricevimento. Pochi sanno che il primo ballerino, se possibile, dovrebbe essere il papà della sposa e non il suo neo-consorte! Ad un certo punto, mentre la sposa e il papà danzano, lo sposo si avvicinerà e riprenderà, col consenso del padre, la sua dama. Questo gesto, dotato di grande significato simbolico, indica una conferma del consenso del padre a concedere la mano della figlia.

Mentre gli sposi danzano insieme anche gli altri invitati possono unirsi…ma anche in questo caso c’è un ordine da “rispettare”: secondo la tradizione di un perfetto matrimonio bon ton, infatti, dovranno essere i rispettivi genitori i primi ad unirsi nelle danze, facendo bene attenzione che il papà della sposa danzi con la madre dello sposo e viceversa. Questo simboleggia l’unione delle due famiglie.

Dopo, potranno unirsi anche tutti gli altri ospiti…

E la musica? C’è chi inizia con un classico e tradizionale valzer, chi invece  preferisce melodie più moderne e vivaci. L’importante, comunque, è che la musica per il primo ballo sia scelta insieme dagli sposi, che abbia per loro un significato speciale, così da imprimere per sempre quel momento nelle loro menti!

Secondo voi qual è la canzone ideale per un “primo ballo degli sposi”? La vostra quale è stata? Parliamo di musica, su…potete mettere link, scrivere citazioni, raccontarci il vostro primo ballo… aspettiamo i vostri commenti!!!!!

Condividi questa pagina

Commenta